dot Abuso d'ufficio, condanna di un anno per il sindaco di Salerno De Luca

immagineIl sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, è stato condannato in primo grado a un anno di reclusione per il reato di abuso d'ufficio

Per De Luca, candidato alle primarie Pd per la Regione Campania, i giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno hanno disposto anche l'interdizione di un anno dai pubblici uffici. La condanna è con pena sospesa.

Vincenzo De Luca era accusato di abuso d'ufficio e peculato per la nomina a project manager del suo capo staff Alberto Di Lorenzo nell'ambito della realizzazione di un termovalorizzatore a Cupa Siglia, nella periferia di Salerno. Stessa condanna anche per Di Lorenzo e per il il responsabile unico del progetto, Domenico Barletta.  I pm avevano chiesto la condanna a tre anni. Gli atti del processo sono stati trasmessi al prefetto per l'applicazione della legge Severino.

di Marco Vitaloni
vivere.biz/marcovitaloni

Spingi su!        

 


Commenti

Vuoi commentare questo articolo?

Nome e cognome (necessario - In caso di dati falsi o incompleti il commento verrà sconsigliato):

Indirizzo email (necessario):
desidero ricevere la newsletter

Accedi o registrati

Il tuo commento:

CAPTCHA ImageInserire il codice in figura:

Immagine troppo complicata?

qrcode

Gli articoli di oggi

Edizioni Vivere

No fotoAccesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!

VIVERE MARCHE

VIVERE UMBRIA

    VIVERE ABRUZZO

      VIVERE PUGLIA

      VIVERE CAMPANIA

        VIVERE EMILIA ROMAGNA

          VIVERE TOSCANA

            VIVERE VENETO

              VIVERE ROMA

              ARTICOLI PIU' LETTI

              ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

              ICittà
              Imprese Italiane su ICittà