dot Turchia: chiesto l'ergastolo per il direttore e il caporedattore del quotidiano Cumhuriyet

immagineLa Procura di Instanbul ha chiesto la condanna all'ergastolo per il direttore del quotidiano Cumhuriyet, Can Dundar e per il capo della redazione di Ankara del medesimo giornale, Erdem Gul.

I due giornalisti, attualmente in carcere, sono accusati di spionaggio, crimini contro lo Stato e sostegno ad una organizzazione terroristica. Dundar e Gul erano stati arrestati lo scorso 26 novembre per un'inchiesta, pubblicata il 29 maggio scorso (alla vigilia delle elezioni) dal quotidiano di opposizione Cumhuriyet, su un presunto passaggio di armi dalla Turchia ai ribelli siriani, gestito dai servizi segreti turchi. Era stato lo stesso presidente Recep Tayyp Erdogan, dopo la pubblicazione del reportage, a denunciare i due giornalisti, accusati di fare propaganda per il movimento guidato da Fethullah Gulen, ex alleato di Erdogan e ora suo nemico numero uno.

I due giornalisti di Cumhuriyet non sono soli: sono circa una trentina i reporter di altri quotidiani e tv di opposizione attualmente in carcere, accusati di terrorismo, propaganda o altri reati. La Turchia si trova al 149esimo posto su 180 nell'Indice 2015 sulla libertà di stampa stilata da Reporter Senza Frontiere.

di Marco Vitaloni
vivere.biz/marcovitaloni

Spingi su!        

 


Commenti

avatar
le_colporteur - utente Vip
Ma si facciamo entrare la Turchia in Europa cosi in quanto a mancanza di democrazia e per l'alta corruzione non saremo più secondi dopo la Bulgaria ma terzi dopo Bulgaria e Turchia. Sarà un bel passo in avanti.
28/01/2016 13:10

Vuoi commentare questo articolo?

Nome e cognome (necessario - In caso di dati falsi o incompleti il commento verrà sconsigliato):

Indirizzo email (necessario):
desidero ricevere la newsletter

Accedi o registrati

Il tuo commento:

CAPTCHA ImageInserire il codice in figura:

Immagine troppo complicata?

qrcode

Gli articoli di oggi

Edizioni Vivere

No fotoLa tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno aspettando è nella tua tastiera!

VIVERE MARCHE

VIVERE UMBRIA

VIVERE ABRUZZO

    VIVERE PUGLIA

    VIVERE CAMPANIA

      VIVERE EMILIA ROMAGNA

        VIVERE TOSCANA

          VIVERE VENETO

            VIVERE ROMA

            ARTICOLI PIU' LETTI

            ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

            ICittà
            Imprese Italiane su ICittà