Come vuoi leggere il giornale?

È rimasta chiusa in auto per 4 ore in pieno giorno, per questo una bambina di 17 mesi è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove è morta poche ore dopo.

Un'autobomba è esplosa nella città di Qamishli, nel nord-est della Siria, vicino al confine turco, uccidendo almeno 44 persone.

Almeno tredici persone sono morte in due attentati suicidi compiuti martedì a Mogadiscio, in Somalia.

Due uomini hanno preso in ostaggio 5 persone in una chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino Rouen, in Normandia.

Un uomo armato di coltello ha fatto irruzione in un centro per disabili a Sagamihara, 40 km a ovest di Tokyo, in Giappone, ed ha ucciso 19 persone e ne ha ferite altre 26.

C’era anche una ragazzina di 13 anni tra gli arrestati per una rapina a mano armata a Palo del Colle a Bari.

Il procuratore minorile aveva chiesto 18 anni e il giudice non ha fatto sconti. È arrivata poco fa la sentenza per la 16enne accusata di aver partecipato all’omicidio dei suoi genitori, Fabio Giacconi e Roberta Pierini.

In Spagna è nato il primo bimbo affetto da microcefalia, dovuta al virus Zika. Il piccolo è venuto alla luce al Vall d'Hebron University Hospital di Barcellona.

Sono due le vittime di una sparatoria avvenuta nel parcheggio di un locale, il Club Blu, di Fort Myers in Florida.

La Federazione internazionale di nuoto (FINA) ha escluso sette nuotatori russi dai prossimi Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

Week end di paura per la Germania. Dopo la strage di Monaco, una forte esplosione si è verificata domenica sera davanti ad un locale ad Ansbach, vicino a Norimberga.

Code chilometriche, anche 15 ore di attesa per imbarcarsi per la Francia, e così migliaia di persone sono state costrette a passare la notte in auto.

Spari nel centro commerciale Olympia di Monaco di Baviera, nel quartiere Mossach.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha annunciato che altri 45 atleti sono risultati positivi nei nuovi test antidoping effettuati sui campioni prelevati alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012.

La squadra di atletica leggera russa non andrà a Rio 2016: il Tribunale arbitrale dello sport di Losanna ha respinto il ricorso contro la squalifica per doping presentato dal comitato olimpico di Mosca e da 68 atleti russi.

La polizia federale brasiliana ha arrestato dieci persone sospettate di progettare attacchi terroristici durante i prossimi Giochi Olimpici di Rio.

Sono due le vittime di un incidente di montagna sul Gran Sasso. Si tratta di due esperti escursionisti precipitati sulla parete nord del Monte Camicia.

La nave Acquarius di Medici Senza Frontiere, impegnata in operazioni di soccorso nel Mediterraneo, ha recuperato 22 cadaveri dopo avere tratto in salvo 209 migranti al largo delle coste libiche.

"Il consiglio di non vaccinarsi, in particolare se fornito al pubblico con qualsiasi mezzo, costituisce infrazione deontologica", e può portare a provvedimenti disciplinari, fino alla radiazione.

Il presidente francese Francoise Hollande ha detto che tre soldati francesi sono morti in Libia in seguito all'abbattimento dell'elicottero su cui viaggiavano.

Si stava recando al lavoro, Pavel Sheremet, noto giornalista liberale russo della Ucrainskaya Pravda, quando dopo aver percorso pochi metri con la sua auto, il mezzo è esploso uccidendolo.

Enrico “The Dobermann” Fulgenzi ha confermato il suo talento nel corso della quarta tappa della Porsche Carrera Cup Italia che si è disputata sul tracciato toscano del Mugello nel corso del week end. Dopo la precedente trasferta di Misano, già ricca di soddisfazioni, Fulgenzi ha raccolto sul tecnico e veloce tracciato toscano altri risultati pesanti per la sua rincorsa alla vetta della classifica generale di campionato.

La polizia ha effettuato nella giornata di martedì quaranta arresti tra Calabria, Lazio, Liguria e Piemonte nell'ambito di una maxi operazione della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria contro le attività della 'ndrangheta nel Nord Italia.

Cresce il numero delle vittime di incidenti stradali in Italia e sotto accusa finiscono in particolare gli smartphone.

Paura in Francia nell’hotel “Formule 1” a Bollene, vicino a Avignone.

Continua in Turchia, dopo il golpe fallito del 15 luglio, l'operazione di epurazione delle istituzioni da parte del governo: nella giornata di martedì sono stati sospesi circa 15mila dipendenti pubblici del settore dell'istruzione e sono stati licenziati oltre 1.500 presidi di facoltà delle università turche.

La Russia promosse un programma per dopare i propri atleti e aggirare i controlli antidoping in occasione delle Olimpiadi invernali del 2014 a Sochi e di altre importanti competizioni internazionali.

Il Tribunale di Ivrea ha condannato a 5 anni e 2 mesi i due fratelli Carlo e Franco De Benedetti, per la sentenza Olivetti sui danni provocati dall'amianto.

È ancora caos in Turchia a tre giorni dal tentativo di colpo di stato.

Una quindicenne è stata travolta e uccisa da un Intercity Reggio Calabria-Milano in transito nella stazione di Fuscaldo, in provincia di Cosenza.

Poteva essere il nuovo simbolo azzurro per il salto in alto Gianmarco Tamberi, giovane promessa per Rio 2016. Ma il sogno delle Olimpiadi sfuma dopo un infortunio. Tamberi, in lacrime, da l'addio alle olimpiadi sui social: "Addio mia Rio"

Sabato sera migliaia di persone sono scese in piazza in numerose città della Turchia per celebrare e sostenere il presidente Recep Tayyp Erdogan, dopo il tentativo fallito di colpo di stato organizzato da un gruppo di militari.

Venerdì sera in Turchia c'è stato un tentativo di colpo di stato da parte dell'esercito.

Una struttura segreta di vertice della 'ndrangheta, in grado di guidare l'intera organizzazione criminale e interfacciarsi con gli ambienti politici, istituzionali e imprenditoriali regionali e nazionali.

Ancora terrore in Francia, a Nizza nella tarda serata di giovedì, la corsa folle di un tir sulla folla provoca decine di morti.

È finita sotto processo Germana Durando, il medico di base torinese accusato di aver provocato la morte di una sua paziente, Marina, 56 anni, affetta da melanoma e curata con il metodo del tedesco Ryke Geerd Hamer, ossia con sedute di psicoterapia e omeopatia.

'Non possiamo escludere che italiani siano coinvolti' tra le vittime dell'attentato di Nizza: lo ha detto il responsabile dell'Unita' di Crisi della Farnesina, Claudio Taffuri. 'Ci sono oltre trentamila italiani che risiedono li' o sono li' in vacanza', ha precisato Taffuri.

Edizioni Vivere

No fotoAccesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!

VIVERE MARCHE

VIVERE UMBRIA

    VIVERE ABRUZZO

      VIVERE PUGLIA

      VIVERE CAMPANIA

        VIVERE EMILIA ROMAGNA

          VIVERE TOSCANA

            VIVERE VENETO

              VIVERE ROMA

                ARTICOLI PIU' LETTI

                ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

                ICittà
                Imprese Italiane su ICittà